Cerca nel Sito
info@paliodisanjacopo.it        +39 3477542792    it

Il Rione Monticello vince questa edizione del Palio di San Jacopo grazie alla somma complessiva dei punti Carro e Sfilata + Gare Sportive.

Titolo: “Consigli per gli acquisti”

Il Rione Borgo Antico presenta: “Occhio Pinocchio ai….consigli per gli acquisti!!”

Il rapporto che abbiamo con la pubblicità, ci trasforma spesso in “Burattini senza fili”, proprio come Pinocchio che, ingenuo e sprovveduto, crede ad ogni cosa che gli viene proposta. Imitandolo anche noi rischiamo di “bruciarci”. I consigli per successsi facili, per prodotti miracolosi o per soluzioni sempre a portata di mano, devono farci riflettere; infatti esiste un solo paese dove si può aver tutto, senza impegno e sudore: “Il Paese dei Balocchi! …e noi vogliamo essere dei Balocchi!” Crediamo proprio di no! Pinocchio ha bisogno della Fata Turchina e del Grillo Parlante, per distinguere il bene dal male e la strada giusta da seguire… ma questo esiste solo nelle fiabe. Noi, che non siamo fatti di legno e che non viviamo una realtà virtuale, dobbbiamo avere capacità di analisi usando la Nostra intelligenza. Solo così potremo uscire dalla “Nostra Balena”: gabbia di ipocrisia e di falsi valori che troppo spesso ci vengono “imposti” dai mezzi d’informazione. Le nostre scelte saranno all’insegna della maturità e del buon senso e…i “Consigli per gli acquisti” giustamente valutati.

Il Rione Monticello presenta: Come si dice, la notte porta consiglio….per gli acquisti.

Il nostro protagonista vive un sogno bellissimo: è circondato da sirene, che con le loro reti e i loro canti lo vogliono irretire e corrompere per fargli acquistare un biglietto per…l’Europa. Poi il sogno si fa più concreto con l'”acquito” del biglietto. Un vertiginoso e gaio rotear di margherite ci chiede: Euro si, euro no?!?! Si corre verso l’Europa, ma gli ostacoli non mancano, però il nostro protagonista su una bicicletta targata Bologna e brandendo una mortadella, arriva alla porta dell’Europa, ma Lei lo respinge a spazzolate. Dalle stelle alle stalle, dal sogno al….water. Il responso è severo: tutti bocciati, ma si sa, con la speranza e con un poco di zucchero la pillola va….giù! La sfilata si chiude con la scenetta “da qui all’eternità”, in un clima di cambiamento.

Il Rione Bufali presenta: “L’Anima del commercio”

Sottotitolo “Viaggio nel Palio ’97”

Consigli per gli acquisti?!? Oddio!!! E ora che si fa? Consigliamo di comprare qualcosa. Ma cosa? Le “fogacce leve”. Ma sta zitto!!! E allora?!? Ciò che consigliano gli altri, no? Cioè…? La pubblicità. Giusto, e cos’è che sta dietro alla pubblicità? Il denaro, il vile, si fa per dire, denaro. Per me la pubblicità è l’anima del commercio. Già e l’anima della pubblicità è il sesso: tutto si muove con il sesso, con tutte quelle belle donne ci mandano fuori di testa. E’ vero!!! E a te non viene in mente nulla? A me viene in mente il mare. Il mare? Ma che centra il mare, pensa piuttosto al Palio. Ma io pensavo al mare di prodotti che ci circonda e in cui rischiamo di naufragare. Già, hai ragione, ma a me torna in mente il Leopardi “e naufragar m’è dolce in questo mare…”

Febbraio ’97 – 1° Riunione dei Bufali.

 

CLASSIFICA:

1° Classificato: BORGO ANTICO (punti 126)

2° Classificato: MONTICELLO (punti 121)

3° Classificato: BUFALI (punti 116)

 

Per la scheda dettagliata dei punti clicca qui.